tv philips oled 754 854

TV OLED PHILIPS 754 – 854

PHILIPS OLED 754 854 scheda tecnica

PHILIPS OLED CARATTERISTICHE (serie 754 – 854)

Philips OLED Vuoi visionare la scheda tecnica della Philips 55OLED754, Philips 65OLED754, Philips 55OLED854, Philips 65OLED854

Scegliere una televisione sta diventando un impresa? Non preoccuparti con le guida di Soleyma riuscirai a capire e scegliere il prodotto adatto a te.

PRODUTTORE E ANNO DI PRODUZIONE PHILIPS OLED 754 e 854

PRODUTTORE: Philips, famosa casa Olandese

ANNO PRODUZIONE: 2019

MISURE TELEVISIONI PHILIPS OLED 754 e 854

In questa sezione descriveremo e confronteremo due top di gamma la Philips OLED754 e la Philips OLED854, sia in pollici che in centimetri. Indicheremo la distanza consigliata di visione con segnale digitale standard (D), segnale alta definizione 720p (H) o segnale Ultra definizione (U).

  • 55 pollici = diagonale schermo 140 cm = dimensioni TV 124×73 = distanza visione (D4,9m H3,5m U2,1m)
  • 65 pollici = diagonale schermo 152 cm = dimensioni TV 145×90 = distanza visione (D5,7m H4,1m U2,5m)

CARATTERISTICHE

  • RISOLUZIONE: Ultra HD (4K) 3840×2160 pixel
  • FORMATO IMMAGINE: 16:9
  • TIPO DISPLAY: LCD OLED
  • FREQUENZA AGGIORNAMENTO: 60Hz
  • HDR: HDR+, HLG e Dolby Vision, 4500PPI (754) – 5000PPI (854)
  • PROCESSORE: P5 Perfect Picture elaboratore QUADCORE
  • SISTEMA OPERATIVO: Saphi (754) – Android 9 (854)
  • MEMORIA INTEGRATA: 16GB (854)
  • CLASSE ENERGETICA: B standby<0,3KWconsumo annuo 268kwh (754) – 276kwh (854) (per un uso medio di 4h/giorno circa 53-55€/anno)
  • RETROILLUMINAZIONE: Ambilight su 3 lati
  • AUDIO: 2 altoparlanti e un subwoofer 40w RMS (754) – 2 altoparlanti e un subwoofer 50w RMS (854)
  • DIGITALE TERRESTRE: DVB-T/T2/T2-HD/C/S/S2 HEVC
  • PESO: 22kg la 55 pollici – 30kg la 65 pollici

PERIFERICHE

  • USB: 2
  • HDMI 4
  • YPbPr: 1
  • RCA: solo entrata audio L/R
  • SCART no
  • Ethernet: 1 LAN RJ-45
  • Bluetooth: no (754) – 4.2 (854)
  • WIFI: 802.11n, 2×2 Dual band (754) – 802.11ac Dual Band (854)
  • AUDIO: uscita jack cuffie – uscita optical per impianti surround
  • CI+: smart card – pay TV.
  • ANTENNA: 1
  • SATELLITARE: 1

PREZZI

Philips 55OLED754: 55 POLLICI – 124×73

Philips 65OLED754: 65 POLLICI – 145×90

 Philips 55OLED854: 55 POLLICI – 124X73

 Philips 65OLED854: 65 POLLICI – 145X90

 

 

TV LED 4k PHILIPS pu6814 scheda tecnica

TV LED 4K PHILIPS PUS6814

PHILIPS PUS6814 scheda tecnica

PHILIPS PUS6814 CARATTERISTICHE (serie 6800)

Philips pus6814 Vuoi visionare la scheda tecnica della Philips 43PUS6814, Philips 50PUS6814, Philips 55PUS6814, Philips 65PUS6814,

Scegliere una televisione sta diventando un impresa? Non preoccuparti con le guida di Soleyma riuscirai a capire e scegliere il prodotto adatto a te. In questa sezione analizzeremo le caratteristiche della televisione PHILIPS PUS6814 scheda tecnica.

PRODUTTORE E ANNO DI PRODUZIONE PHILIPS PUS6814

PRODUTTORE: Philips, famosa casa Olandese

ANNO PRODUZIONE: 2019

MISURE TELEVISORE PHILIPS PUS6814

Di seguito andremo ad inserire le misure di riferimento del Philips PUS6814, sia in pollici che in centimetri. Inoltre andremo ad indicare anche la distanza consigliata di visione con segnale digitale standard (D), segnale alta definizione 720p (H) o segnale Ultra definizione (U).

CARATTERISTICHE

  • RISOLUZIONE: Ultra HD (4K) 3840×2160 pixel
  • FORMATO IMMAGINE: 16:9
  • TIPO DISPLAY: LCD LED
  • FREQUENZA AGGIORNAMENTO: 60Hz
  • HDR: HDR+, HLG e Dolby Vision 1200PPI
  • PROCESSORE: P5 Perfect Picture elaboratore QUADCORE
  • SISTEMA OPERATIVO: SAPHI (basato su Linux)
  • CLASSE ENERGETICA: A standby<0,3KWconsumo annuo 123kwh (per un uso medio di 4h/giorno circa 25-35€/anno)
  • AUDIO: 2 altoparlanti 20w RMS
  • DIGITALE TERRESTRE: DVB-T/T2/T2-HD/C/S/S2
  • PESO: 10kg la 43 pollici – 30kg la 65 pollici

PERIFERICHE

  • USB: 2
  • HDMI 3
  • YPbPr: 1
  • RCA: solo entrata audio L/R
  • SCART no
  • Ethernet: 1 LAN RJ-45
  • Bluetooth: no
  • WIFI: 802.11n, 2×2, Dual band
  • AUDIO: uscita jack cuffie – uscita optical per impianti surround
  • CI+: smart card – pay TV.
  • ANTENNA: 1
  • SATELLITARE: 1

PREZZI

Philips 43PUS6814: 43 POLLICI – 97X57


Philips 50PUS6814: 50 POLLICI – 112X65

 Philips 55PUS6814: 55 POLLICI – 124X73

 Philips 65PUS6814: 65 POLLICI – 145X90

TV LED 4k PHILIPS 7504 scheda tecnica caratteristiche

TV LED 4K PHILIPS PUS7504

PHILIPS PUS7504 scheda tecnica

PHILIPS PUS7504 CARATTERISTICHE (serie 7500)

Philips pus7504: Vuoi visionare la scheda tecnica della Philips 50PUS7504, Philips 55PUS7504,

Scegliere una televisione sta diventando un impresa? Non preoccuparti con le guida di Soleyma riuscirai a capire e scegliere il prodotto adatto a te. In questa sezione analizzeremo le caratteristiche della televisione PHILIPS PUS7504 scheda tecnica.

PRODUTTORE E ANNO DI PRODUZIONE

PRODUTTORE: Philips, famosa casa Olandese

ANNO PRODUZIONE: 2019

MISURE TELEVISORE PHILIPS PUS7504

In questa sezione descriveremo i due modelli di televisore Philips PUS7504, sia in pollici che in centimetri. Inoltre andremo ad indicare anche la distanza consigliata di visione con segnale digitale standard (D), segnale alta definizione 720p (H) o segnale Ultra definizione (U).

  • 50 pollici = diagonale schermo 127 cm = dimensioni TV 112×65 = distanza visione (D4,4m H3,2m U1,9m)
  • 55 pollici = diagonale schermo 140 cm = dimensioni TV 124×73 = distanza visione (D4,9m H3,5m U2,1m)

CARATTERISTICHE

  • RISOLUZIONE: Ultra HD (4K) 3840×2160 pixel
  • FORMATO IMMAGINE: 16:9
  • TIPO DISPLAY: LCD LED
  • FREQUENZA AGGIORNAMENTO: 60Hz
  • HDR: HDR10+, HLG, Dolby Vision, Ultra resolution 1700PPI
  • PROCESSORE: P5 Perfect Picture elaboratore QUADCORE
  • SISTEMA OPERATIVO: Android 9 (Pie)
  • MEMORIA INTEGRATA: 16GB
  • RETROILLUMINAZIONE: Ambilight su 3 lati
  • CLASSE ENERGETICA: A standby<0,3KWconsumo annuo 107kwh (per un uso medio di 4h/giorno circa 21€/anno)
  • AUDIO: 2 altoparlanti medio alti e un woofer (tot 25w RMS)
  • DIGITALE TERRESTRE: DVB-T/T2/T2-HD/C/S/S2
  • PESO: 16kg la 50 pollici – 20kg la 55 pollici
  • DIFFERENZE RISPETTO ALLA VERSIONE PUS7304: Tv interattiva HBB, pausa TV, registrazione su USB, Ambilight audio integrato (potenziato)

PERIFERICHE

  • USB: 2
  • HDMI 4
  • YPbPr: 1
  • RCA: solo entrata audio L/R
  • SCART no
  • Ethernet: 1 LAN RJ-45
  • Bluetooth: 4.2
  • WIFI: 802.11n, 2×2, Dual band
  • AUDIO: uscita jack cuffie – uscita optical per impianti surround
  • CI+: smart card – pay TV.
  • ANTENNA: 1
  • SATELLITARE: 1

PREZZI

Philips 55PUS7504: 55 POLLICI – 124X73

TV LED 4k PHILIPS PUS7304 Scheda tecnica - caratteristiche descritte guide Soleyma

TV LED 4K PHILIPS PUS7304

PHILIPS PUS7304 scheda tecnica

PHILIPS PUS7304 CARATTERISTICHE (serie 7300)

Philips pus7304 Vuoi visionare la scheda tecnica della Philips 43PUS7304, Philips 50PUS7304, Philips 55PUS7304, Philips 65PUS7304, Philips 70PUS7304

Scegliere una televisione sta diventando un impresa? Non preoccuparti con le guida di Soleyma riuscirai a capire e scegliere il prodotto adatto a te. In questa sezione analizzeremo le caratteristiche della televisione PHILIPS PUS7304 scheda tecnica.

PRODUTTORE E ANNO DI PRODUZIONE PHILIPS PUS7304

PRODUTTORE: Philips, famosa casa Olandese

ANNO PRODUZIONE: 2019

MISURE TELEVISORE PHILIPS PUS7304

Di seguito andremo ad inserire le misure di riferimento del Philips PUS7304, sia in pollici che in centimetri. Inoltre andremo ad indicare anche la distanza consigliata di visione con segnale digitale standard (D), segnale alta definizione 720p (H) o segnale Ultra definizione (U).

CARATTERISTICHE

  • RISOLUZIONE: Ultra HD (4K) 3840×2160 pixel
  • FORMATO IMMAGINE: 16:9
  • TIPO DISPLAY: LCD LED
  • FREQUENZA AGGIORNAMENTO: 60Hz
  • HDR: HDR10+, HLG e Dolby Vision 1700PPI
  • RETROILLUMINAZIONE: Ambilight 3 lati
  • PROCESSORE: P5 Perfect Picture elaboratore QUADCORE
  • SISTEMA OPERATIVO: Android 9 (Pie)
  • MEMORIA INTEGRATA: 16GB
  • CLASSE ENERGETICA: A standby<0,3KWconsumo annuo 104-158kwh (per un uso medio di 4h/giorno circa 20-30€/anno)
  • AUDIO: 2 altoparlanti 20w RMS
  • DIGITALE TERRESTRE: DVB-T/T2/T2-HD/C/S/S2
  • PESO: 10kg la 43 pollici – 30kg la 70 pollici

PERIFERICHE

  • USB: 2
  • HDMI 4
  • YPbPr: 1
  • RCA: solo entrata audio L/R
  • SCART no
  • Ethernet: 1 LAN RJ-45
  • Bluetooth: 4.2
  • WIFI: 802.11n, 2×2, Dual band
  • AUDIO: uscita jack cuffie – uscita optical per impianti surround
  • CI+: smart card – pay TV.
  • ANTENNA: 1
  • SATELLITARE: 1

PREZZI

Philips 43PUS7304: 43 POLLICI – 97X57

Philips 50PUS7304: 50 POLLICI – 112X65

Philips 55PUS7304: 55 POLLICI – 124X73

Philips 65PUS7304: 65 POLLICI – 145X90

Philips 70PUS7304: 70 POLLICI – 151X91

 

come scegliere televisione

SCEGLIERE TV

Come scegliere una Televisione e quali caratteristiche sono davvero importanti

Scegliere una televisione è difficoltoso, non sai più cosa cercare? Il tuo televisore non funziona più e devi cambiarlo?Non preoccuparti con le guida di Soleyma riuscirai a capire e scegliere il prodotto adatto a te.

Riuscirai a scegliere e comparare i vari modelli di  televisione per riuscire a scoprire quale può essere il più adatto a te con il miglior prezzo.

Schermi LCD, OLED, PLASMA capiremo realmente la differenza e cosa è meglio scegliere per le proprie esigenze. Inoltre riusciremo a capire le dimensioni ottimali, il sistema operativo, smart tv, il digitale terreste, risoluzione e molto altro ancora.

Se sei già esperto e vuoi leggere le tv che abbiamo comparato, puoi leggere quali sono le migliori tv 24 pollici, 32 pollici, 43 pollici, 55 pollici, 65 pollici, oled, clicca sul link per visionarle.

Le televisioni da non perdere

La grandezza serve per scegliere una televisione?come scegliere televisione

Prima di scegliere una televisione bisogna avere ben chiaro le dimensioni dello schermo. Esse dovrebbero essere proporzionali all’ambiente nel quale si andrà a installare il televisore: un ambiente piccolo necessiterà di una televisione più compatta, mentre un ambiente grande lascia la possibilità a schermi di maggiore grandezza.

Questa non è una cosa scontata in quanto molte volte sbagliando la dimensione della televisione si è costretti a stare a una distanza sbagliata dallo schermo apprezzando meno le immagini trasmesse.

COME PRENDERE LE MISURE PER SCEGLIERE UNA TELEVISIONE

La prima cosa da fare quindi è capire lo spazio disponibile per applicare un televisore e la distanza potenziale dello spettatore. Quindi se a disposizione uno spazio di 120×70 e ho una distanza dal divano di 3-4 metri la televisione migliore da applicare è un 50 pollici.

La grandezza dello schermo è espressa in pollici e in particolare si misura la diagonale del televisore, sia su televisori con proporzioni 4:3 che su 16:9. Per semplicità un pollice equivale a 2,54 centimetri.

Di seguito andremo ad indicare le grandezze degli schermi più utilizzati nelle televisioni di nuova generazione con proporzioni 16:9:

  • 17 pollici = diagonale 43,18 cm = con proporzioni 16:9 indicativamente 38 cm di larghezza e 22 cm di altezza
  • 19 pollici = diagonale 48,26 cm = con proporzioni 16:9 indicativamente 42 cm di larghezza e 24 cm di altezza
  • 24 pollici = diagonale 60,96 cm = con proporzioni 16:9 indicativamente 53 cm di larghezza e 30 cm di altezza
  • 26 pollici = diagonale 66,04 cm = con proporzioni 16:9 indicativamente 58 cm di larghezza e 32 cm di altezza
  • 32 pollici = diagonale 81,28 cm = con proporzioni 16:9 indicativamente 71 cm di larghezza e 40 cm di altezza
  • 46 pollici = diagonale 116,84 cm = con proporzioni 16:9 indicativamente 102 cm di larghezza e 57 cm di altezza
  • 50 pollici = diagonale 127 cm = con proporzioni 16:9 indicativamente 111 cm di larghezza e 62 cm di altezza
  • 55 pollici = diagonale 139,70 cm = con proporzioni 16:9 indicativamente 122 cm di larghezza e 69 cm di altezza
  • 60 pollici = diagonale 152,40 cm = con proporzioni 16:9 indicativamente 133 cm di larghezza e 75 cm di altezza

Di seguito una tabella che descrive la dimensione dei dispositivi (schermo + cornice) con relative misure di distanza dal telespettatore

 

CARATTERISTICHE PER SCEGLIERE UNA TELEVISIONE

Una volta capita la grandezza del dispositivo da acquistare si possono scegliere le caratteristiche tecniche della televisione, sia quelle essenziali, che quelle opzionali.

Ormai quasi tutti i dispositivi prodotti oggi sono LCD, OLED o LED ULTRA HD, ma come evitare di comprare una vecchia televisione in giacenza da anni e messa ad un prezzaccio presso il rivenditore?

 

RISOLUZIONE

La risoluzione è una delle caratteristiche più importanti da scegliere della televisione e solitamente è la prima caratteristica che identifica se il dispositivo è di nuova o vecchia generazione. I sistemi VGA, SVGA, XGA sono dispositivi di vecchia generazione che ormai non vengono più venduti. La prossima tecnologia a essere pensionata sarà HD ready e WXGA, per lasciare spazio alle tecnologie 8K che stanno entrando in questi ultimi anni sul mercato.

  • VGA ——-> 640×480 pixel —–> (Formato 4:3 —– 0,3 Megapixel)
  • SVGA —–> 800×600 pixel —–> (Formato 4:3 —– 0,5 Megapixel)
  • XGA ——-> 1024 x 768 pixel —> (Formato 4:3 —– 0,8 Megapixel)
  • HD ready > 1280×720 pixel —-> (Formato 16:9 — 0,9 Megapixel) – chiamata anche (720p)
  • WXGA —-> 1280 x 800 pixel —> (Formato 16:10 – 1,0 Megapixel)
  • Full HD —> 1920 × 1080 pixel -> (Formato 16:9 — 2,1 Megapixel) – chiamata anche (1080p)
  • WUXGA –> 1920 x 1200 pixel –> (Formato 16:10 – 2,3 Megapixel)
  • 2K UHD  –> 2560×1440 pixel —> (Formato 16:9 — 3,7 Megapixel) – chiamata anche (1440p)
  • 4K UHD  –> 3840×2160 pixel —> (Formato 16:9 — 8,3 Megapixel) – chiamata anche (2160p)
  • 8K UHD  –> 7680×4320 pixel —> (Formato 16:9 — 33,1 Megapixel) – chiamata anche (4320p)

 

All’aumentare della risoluzione aumentiamo la qualità del dispositivo e la sua recentezza. Ultimamente alla risoluzione viene accostato anche HDR (High Dynamic Range) che sta ad identificare la capacità di riprodurre chiaro-scuri più accentuati.

 

CLASSE ENERGETICA

La classe energetica di un televisore è importante, ma non troppo. Sappiamo tutti a cosa corrisponde l’etichetta della classe energetica applicata sugli elettrodomestici: categoria A+++, prodotto più efficiente e categoria D prodotto meno efficiente. Ma è inutile accanirsi ad acquistare un prodotto A+++ rispetto ad un A+ quando la differenza in costi energetici è praticamente irrilevante.

Un utilizzo medio annuale tra una televisione di classe D e una di classe A+++ può essere di circa 40€ annui. Quindi è meglio concentrarsi su altre caratteristiche e magari utilizzare in modo corretto il dispositivo: accenderlo solamente quando si vuole utilizzare, spegnere completamente la tv risparmiando anche sullo stand by.

 

TECNOLOGIA LCD, OLED, QLED

La maggior parte dei televisori oggi in commercio sono LCD (Liquid Crystal Display o schermo a cristalli liquidi), ma sono molto venduti anche gli OLED (Organic light emmited) dove la luce è emessa da singoli Diodi organici e permettono ai singoli diodi di accendersi e spegnersi senza bisogno di retroilluminazione. L’ultima tecnologia è la QLED (Quantum dot led), cioè punti quantici che riescono a filtrare la luce della retroilluminazione led e garantire la purezza dei colori.

Come grandezze dei dispositivi gli LCD sono i più grossi, seguiti dai QLED (dove è sempre presente la retroilluminazione) e infine i OLED, che sono i più sottili in assoluto. Sulla gestione di nero/contrasto i migliori sono gli OLED, mentre sulla gestione della luminosità i migliori sono i QLED.

Nella visione angolare e nel tempo di risposta è meglio il sistema OLED in quanto gestendo autonomamente l’accensione e spegnimento dei diodi riesce a garantire anche una visione laterale più nitida e una rapidità maggiore di accensione e spegnimento.

 

REFRESH RATE E PROCESSORE

Molto importante è il refresh rate, cioè la capacità del dispositivo di aggiornare velocemente le immagini trasmesse. Il valore si identifica in Hz (frequenza) più è alta maggiore è la velocità di risposta del dispositivo e più fluida sarà l’immagine. Per quanto riguarda il processore invece più è performante e minore sarà la velocità di aprire le applicazioni.

 

PERIFERICHE

Alcune periferiche importanti sono le entrate USB, HDMI, che ormai sono diventate essenziali e RCA, SCART, (che stanno via via sparendo) uscite ottiche, per eventuali collegamenti a dispositivi di diffusione sonora, collegamento internet tramite cavo Ethernet o WIFI, mirroring o streaming tramite telefono o altro dispositivo WIFI. Ultima tra tutti è la presa CI+ (common interface plus) che serve per l’inserimento di smart card per la pay TV.

 

SISTEMA OPERATIVO

Attualmente i sistemi operativi più utilizzati in questo momento sono vari, il più conosciuto è Android Tv, utilizzata da Philips, Sony, Sharp, lascia la possibilità di gestire in maniera più libera l’installazione di moltissime applicazioni inserite nel play store. In questo caso le possibilità sono infinite, possiamo gestire i programmi della tv dallo smartphone o avere i contenuti sempre sincronizzati.

Un altro sistema operativo utilizzato è Firefox OS, utilizzato da Panasonic, più improntato sulla navigazione sicura rispetto ad Android Os, che ha come punto di forza l’integrazione con migliaia di app.

Smart Hub o Tizen Os, utilizzato da Samsung e Web Os, utilizzato da LG, preferiscono avere un loro sistema operativo specifico cosi da mantenere una certa indipendenza rispetto ai sistemi generici come quelli precedenti.

 

AUDIO

L’audio integrato delle tv di ultima generazione, nonostante alcuni passi avanti, non è certo migliorato tantissimo. Per avere un suono pulito e avere un sistema Home Theatre è meglio collegare degli impianti surround per apprezzare meglio il suono durante un film.

 

DIGITALE TERRESTRE

I nuovi modelli prodotti dopo il 2012 sono già predisposti per il nuovo sistema di trasmissione DVB-T2 che sarà obbligatorio nel 2021. In alternativa un vecchio televisore potrebbe aver bisogno di un nuovo decoder o di controllare la compatibilità e sintonizzazione.

 

scegliere una fire tv

COS’E’ E COME SCEGLIERE FIRE TV

COS’E’ E COME SCEGLIERE FIRE TV

La prima cosa che spiegheremo è cos’è una Fire TV e poi come scegliere una Fire Tv e che caratteristiche considerare per acquistare un prodotto adatto alle proprie esigenze. FIRE TV (Amazon), come anche APPLE TV (Apple) o CHROMECAST (Google), è un dispositivo può essere collegato ad un televisore che ha l’unico vincolo di avere una presa in entrata HDMI. Tale dispositivo aggiunge funzionalità al televisore, una sorta di upgrade esterno, economico e facile da installare. FIRE TV non sarà mai ai livelli di una APPLE TV, ma è sicuramente più sviluppata di ChromeCast e anche più economica. Fire TV ti permette di vedere film in streaming, oppure navigare online sulla tv.

 

COME SCEGLIERE AMAZON FIRE TV

Prima di scegliere una FIRE TV bisognerebbe capire le sue caratteristiche e valutare quali sono i punti di forza per poter comparare i vari dispositivi. Inoltre un’altra cosa da valutare sono i servizi che propongono le differenti fire TV. I 3 modelli di Amazon per le Fire Tv sono Stick Basic Edition, Stick con Alexa e Stick UHD 4K con Alexa. La differenza tra i primi due modelli è solo nel telecomando, il primo base e il secondo con Alexa integrata.

Ricordiamo che Alexa è l’assistente virtuale vocale creato da Amazon, antagonista di Google Assistant e Apple Siri, con cui puoi interagire con alcune conversazioni.

 

CARATTERISTICHE STICK BASIC EDITION e STICK CON ALEXA

  • CPU (central processing unit – processore): MediaTek quad core ARM 1.3 GHz
  • GPU (graphic processing unit – scheda grafica): Mali450 MP4
  • Spazio Archiviazione: 8 GB
  • Memoria Lavoro: 1 GB
  • Risoluzione: hd ready (720p) o full hd (1080p) fino a 60 fps
  • WiFi: dual band a doppia antenna che supporta 2×2 MIMO 802.11a/b/g/n/ac
  • Bluetooth: 4.1
  • Porte: Uscita HDMI, Micro USB (alimentazione)
  • Formati video: H.264, H.265;
  • Formati audio: AAC-LC, HE-AACv1 (AAC+), HE-AACv2 (eAAC+), AC3 (Dolby Digital), eAC3 (Dolby Digital Plus), FLAC, MIDI, MP3, PCM/Wave, Vorbis, AMR-NB, AMR-WB
  • Formati immagine: JPEG, PNG, GIF, BMP
  • Dimensioni: 85,9 x 30,0 x 12,6 mm
  • Peso: 32 grammi
  • Requisiti di sistema: Tv HD ready o superiore, una presa HDMI libera, connessione internet WIFI e fonte di alimentazione.
  • Programmi: Amazon Prime Video, Netflix e a più di 4.000 app e giochi, nonché a milioni di siti web come YouTube, Facebook e Reddit grazie ai browser Silk e Firefox
  • Telecomando Bluetooth: 119,0 x 40,4 x 13,8 mm (basic) – 151 x 38 x 17 mm (Alexa)

 

CARATTERISTICHE STICK 4K UHD CON ALEXA

  • CPU (central processing unit – processore): MediaTek quad core ARM 1.7 GHz
  • GPU (graphic processing unit – scheda grafica): IMG GE8300
  • Spazio Archiviazione: 8 GB – possibilità di archiviazione anche Cloud 
  • Memoria Lavoro: 1 GB
  • Risoluzione: hd ready (720p), full hd (1080p) o 4K (2160p) fino a 60 fps
  • WiFi: dual band a doppia antenna che supporta 2×2 MIMO 802.11a/b/g/n/ac
  • Bluetooth: 4.2 e BLE
  • Porte: Uscita HDMI, Micro USB (alimentazione)
  • Formati video: Dolby Vision, HDR10, HDR10+, HLG, H.265, H.264 e VP9;
  • Formati audio: AAC-LC, AC3, eAC3 (Dolby Digital Plus), FLAC, MP3, PCM/Wave, Vorbis e Dolby Atmos (EC3_JOC)
  • Formati immagine: JPEG, PNG, GIF, BMP
  • Dimensioni: 99 x 30 x 14 mm (connettore escluso), 108 x 30 x 14 mm (connettore incluso)
  • Peso: 53,6 grammi
  • Requisiti di sistema: Tv HD ready o superiore, una presa HDMI libera, connessione internet WIFI e fonte di alimentazione.
  • Programmi: Amazon Prime Video, Netflix e a più di 4.000 app e giochi, nonché a milioni di siti web come YouTube, Facebook e Reddit grazie ai browser Silk e Firefox DAZN
  • Telecomando Bluetooth: 151 x 38 x 17 mm (Alexa)

 

INSTALLARE FIRE TV

fire tv scegliere

Al momento dell’arrivo del materiale nella confezione ci sarà l’AMAZON Stick, il telecomando bluetooth, le batterie, la prolunga HDMI, il cavo USB di ricarica con il suo alimentatore.

L’installazione e il conseguente utilizzo è molto semplice:

  • collegare l’Amazon Stick, con la presa USB di ricarica;
  • se il cavo di ricarica è abbastanza lungo inserire l’Amazon Stick nella prima presa HDMI libera del TV
  • se il cavo di ricarica non è abbastanza lungo applicare la prolunga HDMI
  • inserire nel telecomando le batterie AAA
  • selezionare nel TV (nella sezione Source o AV) di vedere il segnale dalla presa HDMI desiderata

Due Gadget interessanti che semplificano e gratificano l’installazione ed evitare che si vedano troppi cavi volanti sono e che proteggono maggiormente sono:

 

PRIMA CONFIGURAZIONE FIRE TV

Se hai una fire Tv Amazon Basic e vuoi fare un upgrade acquistando il nuovo telecomando con Alexa, clicca qui.

Collegare e configurare il telecomando alla Fire Tv è un gioco da ragazzi. Posizionati nelle vicinanze del TV e della Fire Stick e tieni premuto per 5 secondi il tasto HOME (la casetta) cosi da far rilevare il telecomando alla Fire Tv. Clicca sul tasto Riproduci/pausa (subito sotto la casetta). Bisognerà quindi selezionare la lingua e il tipo di connessione: WIFI (se si acquista solo la FIRE TV), oppure Ethernet, se si acquista anche l’adattatore Ethernet.

A questo punto bisognerà associare il proprio account Amazon e un abbonamento Amazon Prime poi inserire la password del WIFI. Per una questione di sicurezza e privacy sarebbe utile non salvare la password del WIFI, sarà un procedimento scomodo, ma comunque sicuro. Anche in questo caso se si vuole evitare di inserire sempre la password del WIFI ogni volta che scollego la Fire TV si può acquistare un adattatore Ethernet, dove la connessione è sempre via cavo.

 

APPLICAZIONI FIRE TV

Sembra scontato, ma per l’utilizzo della Fire Tv serve necessariamente un collegamento ad un account Amazon e l’abbonamento mensile ad Amazon Prime. Con l’abbonamento Amazon Prime posso accedere a Amazon Video e a tutte le funzionalità di film streaming. In servizio ha un costo di €3,99 al mese e talvolta Amazon lo promuove con uno o più mesi gratuiti.

  • AIRSCREEN: per visualizzare lo schermo del telefono sulla Fire Stick Tv. Si può collegare anche Iphone con Air Play e visionare o sono una parte di ciò che sto facendo;
  • AMAZON VIDEO: per vedere i video, le serie tv Amazon e i film;
  • KODI: per vedere video e film open sourse
  • NETFLIX: servizio di Streaming video per Film e Serie Tv (necessita di un pagamento ulteriore);
  • YOUTUBE: Youtube e Amazon non avendo raggiunto un accordo di collaborazione, ha portato Amazon a togliere l’applicazione da tutti i dispositivi. Per poter accedere a Youtube da FIRE TV l’unico sistema è tramite il browser preimpostato (come Mozilla FireFox).
  • HBO, HULU, VUE: antagoniste di Amazon Video per visionare Film, serie tv;

Si consiglia di installare sul proprio smartphone l’applicazione FIRE TV, che consente di usare il telefono o il tablet come telecomando per la fire TV. Il telecomando dato in dotazione ha parecchi limiti soprattutto se si vuole scrivere più testo (quando utilizzo browser o ricerca di programmi).

Privacy Settings
We use cookies to enhance your experience while using our website. If you are using our Services via a browser you can restrict, block or remove cookies through your web browser settings. We also use content and scripts from third parties that may use tracking technologies. You can selectively provide your consent below to allow such third party embeds. For complete information about the cookies we use, data we collect and how we process them, please check our Privacy Policy
Youtube
Consent to display content from Youtube
Vimeo
Consent to display content from Vimeo
Google Maps
Consent to display content from Google